Riforme: Ronconi, istituire Costituente eletta con proporzionale

2010-04-13T13:44:00
Roma, 13 apr. (Adnkronos) – ‘Declinare la volonta’ di riforme solo per puntellare posizioni ed argomenti politici di attualita’ e’ il miglior modo per non fare alcuna riforma. Sarebbe sufficiente per testare le buone intenzioni della maggioranza approvare immediatamente una legge costituzionale che istituisca una Assemblea Costituente, eletta con legge proporzionale e senza alcuna soglia di ingresso per favorire la piu’ ampia rappresentativita”. Lo dice Maurizio Ronconi responsabile nazionale Enti locali dell’Udc, spiegando: ‘Un anno per approvare l’istituzione della Assemblea Costituente, due anni di vita alla stessa per le riforme che sarebbero pronte per l’inizia della prossima legislatura’.
‘L’Assemblea -rimarca l’esponente centrista- sarebbe l’unico strumento per sottrarre ai ricatti della politica le riforme e per farle davvero. Altrimenti -conclude- saremo ancora una volta alla ricerca dei colpevoli dell’ennesimo insabbiamento’.










Lascia un commento