Derby Roma: Ciocchetti, contrastare clima omertoso e violento

2010-04-21T16:11:00
(AGI) – Roma, 21 apr. – “Non si puo’ rimanere indifferenti leggendo l’intervista rilasciata oggi dal ragazzo accoltellato al derby; come amante dello sport e tifoso della Roma reputo urgente intervenire su questa cultura dell’odio, dell’intolleranza e della violenza. Non possiamo permetterci di lasciare passare questi concetti; l’omerta’ e la prepotenza devono essere condannate e combattute”. Lo dichiara in una nota il responsabile nazionale allo sport dell’Udc, Luciano Ciocchetti. “E’ sconvolgente apprendere che sia normale andare allo stadio con un coltello e accoltellare qualcuno per lo sport. Per la citta’ e per il Paese bisogna dire basta a tutto questo. La violenza e la mancanza di rispetto sono all’ordine del giorno, questo non e’ piu’ accettabile”. “Cambiare le cose in questa citta’ significherebbe ? conclude Ciocchetti – avviare un mutamento nel nostro paese che subisce ormai da troppo tempo un sistema marcio che deve essere per ovvie ragioni estinto”.










Lascia un commento