Giustizia, Ruvolo: Sedi disagiate, in Sicilia e’ emergenza

2010-04-23T15:40:00

Roma, 23 APR (Il Velino) – “La Giustizia non puo’ essere amministrata senza magistrati. La copertura di soli sette posti sui 33 vacanti nelle procure e nei tribunali siciliani desta grande preoccupazione. E’ un’emergenza in piena regola, per cui non e’ da escludere alcuna ipotesi, a partire dai trasferimenti d’ufficio, per affrontare la cronica carenza di personale e di strumenti”. Lo dichiara il deputato dell’Unione di Centro Giuseppe Ruvolo, vice segretario regionale Udc della Sicilia, a proposito dei dati resi noti dal Csm relativi alla copertura dei posti vacanti delle sedi giudiziarie disagiate. "L’eventuale copertura dei posti pubblicati vacanti – afferma Ruvolo – non copre il reale fabbisogno d’organico della Sicilia. Rivolgo un invito ben preciso al Governatore Raffaele Lombardo affinche’ evidenzi con immediatezza ed autorevolezza le priorita’ siciliane al Ministrio Alfano”. 

  










Lascia un commento