25 aprile: Cesa, stop divisioni, ricucire rapporto italiani

2010-04-24T20:05:00
(ANSA) – ROMA, 24 APR – ‘I contrasti tra i poli e all’interno dei poli, le divisioni nei partiti, i laceranti scontri istituzionali oggi non consentono al Paese di venire fuori dalle difficolta’. Rivolgiamo quindi un appello al mondo politico e istituzionale: bisogna ricucire il rapporto tra l’Italia e gli italiani’. E’ quanto afferma, in una nota, il segretario nazionale dell’Udc Lorenzo Cesa in occasione dell’anniversario del 25 aprile.
‘E’ l’unico modo – dice l’esponente centrista – per dimostrare ai nostri cittadini che la politica e’ attenta alle loro esigenze reali. Solo partendo da ricorrenze come quella del 25 aprile e lavorando con autentico spirito di conciliazione nazionale si possono superare – conclude – i gravi problemi che affliggono l’Italia’.










Lascia un commento