Intervento dell’On. Mario Tassone in ricordo dell’onorevole Luigi Gui

2010-04-28T16:18:00
Signor Presidente, con Gui scompare una realtà importante della storia del nostro Paese. Chi lo ha conosciuto ne ha apprezzato le doti e soprattutto la grande forza, la grande determinazione e la grande dirittura morale. Io lo ricordo nell’impegno politico, in quella sua vicinanza al mondo giovanile, nel tentativo – mai venuto meno – di interpretare il fluire degli eventi, di dare risposte e ,soprattutto, di dare indicazioni e un percorso.

Lo ricordo anche nell’impegno all’interno della Democrazia Cristiana: facevamo parte, signor Presidente, di un drappello minuscolo, quello che faceva capo ad Aldo Moro. Chi era in quel drappello ed in quel gruppo certamente non aveva un passepartout per la gestione del potere: quelli che erano preminenti erano i valori, la dignità, il convincimento, ma soprattutto la grande capacità di essere fedeli a sé stessi e, quindi,portatori di un messaggio universale. Lei lo ha ricordato, signor Presidente. Ricordo la sua presenza in quest’Aula in occasione della vicenda Lockheed, quel famoso e drammatico 1978, ma ricordo anche l’intervento di Aldo Moro da quei banchi, quando affermò con grande forza che la Democrazia Cristiana non si faceva processare sulle piazze.

La storia democratica di avanzamento civile ed umana non poteva essere sequestrata, così come, ovviamente, i grandi valori e la grande dignità di Luigi Gui non potevano essere né condizionati, né compromessi, né manipolati, né violentati. 

Noi perdiamo certamente un uomo che ha fatto per intero il proprio dovere. Molte volte noi ricordiamo gli uomini illustri e poi tutto cade nell’oblio, come se questo ricordo e questa memoria struggente a volte ci prendessero per un solo momento.

Tuttavia, il ricordo ha un significato se si intende andare avanti correggendo gli errori, dando dignità sempre più forte a questo Parlamento, dando sempre più forza alla rappresentanza democratica nel nostro Paese, dando più forza e recuperando la dignità della politica e dell’impegno politico inteso come missione. Con Gui noi ricordiamo la sua figura e la grande lezione umana che certamente ognuno di noi porterà in serbo nel proprio cuore.

Intervento dell’On. Mario Tassone in ricordo dell’onorevole Luigi Gui.pdf








Lascia un commento