Federalismo: Udc,demanio conferma dubbi, serve passo indietro

2010-04-28T19:39:00
(ANSA) – ROMA, 28 APR – ‘Il direttore dell’Agenzia del Demanio, Maurizio Prato, conferma le perplessita’ che l’Unione di Centro ha gia’ sollevato nei giorni scorsi. Senza una conoscenza precisa del patrimonio demaniale, ovvero senza sapere quali siano, dove siano e quanto valgano gli immobili dello Stato, e’ impossibile esprimere un giudizio tecnico serio’.
Cosi’ il vice presidente della Commissione Bilancio della Camera, Gian Luca Galletti (Udc), componente della Commissione parlamentare per l’Attuazione del Federalismo fiscale, commenta l’audizione di oggi del direttore dell’agenzia del Demanio sul decreto attuativi sul federalismo demaniale.
‘Il governo e le forze della maggioranza – aggiunge – chiariscano se, in questa fase, e’ per loro indispensabile portare a casa la bandiera del federalismo anche a costo di combinare disastri o se, invece, ritengano piu’ opportuno approfondire l’argomento procedendo di conseguenza nell’interesse esclusivo dei cittadini’.










Lascia un commento