Primo maggio: Cesa, lavoro torni al centro agenda politica

2010-05-01T19:10:00
(ANSA) – ROMA, 1 MAG – ‘Il tema del lavoro deve tornare subito al centro dell’agenda politica: ce lo chiedono gli oltre due milioni di disoccupati esistenti nel Paese, i tanti italiani che escono dal mondo del lavoro non coperti dalla cassa integrazione, le famiglie costrette a svolgere il ruolo di ammortizzatore sociale nel mare in tempesta della crisi. E’ quanto afferma, in una nota, il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa secondo il quale ‘la festa del Primo Maggio puo’ aiutare la politica a capire le vere priorita’ per il Paese e a tornare sui giusti binari’. ‘Basta promesse e litigi, si riparta dagli interventi per garantire ai cittadini un lavoro stabile e sicuro’ dice Cesa.

 










Lascia un commento