Inchiesta G8: Libè, doveroso chiarimento da Scajola

2010-05-02T18:39:00

(ANSA) – ROMA, 2 MAG – ‘Siamo garantisti sempre e non a corrente alternata. Questo non e’ in contraddizione con la necessita’ di trasparenza verso i cittadini. Per questo credo che il ministro Scajola abbia il dovere di spiegare in Parlamento la sua versione su fatti che contribuiscono a gettare discredito sulla politica’.Lo afferma, in una nota, il deputato dell’Udc Mauro Libe’ capogruppo in Commissione Ambiente e nella Commissione d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti.
Sono questioni importanti specialmente nel momento in cui – sottolinea Libe’ – il Paese si trova ad affrontare i problemi di tantissimi che perdono il posto di lavoro e non sanno come sfamare i propri figli. Oltretutto la chiarezza si impone ancor piu’ da un ministro che si trova in un ruolo strategico per le scelte ad alto impatto economico che ha preso e deve prendere per lo sviluppo del Paese’.










Lascia un commento