Marea nera: Cera, Governo lasci stare mare pugliese

2010-05-02T21:03:00

(ANSA) – BARI, 2 MAG – ‘Il Governo deve lasciar stare il mare della Puglia’: cosi’ l’on. Angelo Cera (Udc) interviene sui permessi alle prospezioni petrolifere nel Golfo di Taranto.

‘Non possiamo accettare – afferma in una nota – che parte dell’economia pugliese, quella appunto derivante dal turismo, venga mortificata da scelte sbagliate del governo Berlusconi.

Prima Monopoli, poi le Isole Tremiti, adesso il Golfo di Taranto. Tutta la politica pugliese, compreso gli uomini che fanno parte di questa maggioranza, devono unirsi e a gran voce gridare il loro disappunto. Nei giorni scorsi ho fatto partire una interpellanza al ministro competente affinche’ vengano date delle risposte a questo problema, a questo punto chiedero’ anche di sapere su che basi vengono rilasciate queste autorizzazioni’. 










Lascia un commento