Dl incentivi: Mantini, governo non ha più fiducia in se stesso

2010-05-04T19:16:00
(ANSA) – ROMA, 4 MAG – ‘La trentunesima fiducia del governo sul decreto sulle attività produttive è il segnale di una crisi politica e del commissariamento del parlamento da parte di un governo traballante. Non vi sono ragioni di merito per questa scelta, non c’è ostruzionismo da parte delle opposizioni n‚ conflitti particolari. Ormai il terzo governo Berlusconi è al teatrino della politica, tra ministri che si dimettono per losche faccende e incapacità di governare in parlamento l’economia e le riforme istituzionali. Se Berlusconi si vuole votare la sfiducia lo faccia domani, il Paese merita un governo migliore’. Lo afferma in una nota Pierluigi Mantini, membro Udc della Commissione Affari Costituzionali della Camera.(ANSA).










Lascia un commento