Sicurezza: Talarico, in Calabria e’ emergenza a tutto campo

2010-05-08T13:17:00

(AGI) – Catanzaro, 8 mag. – “La questione sicurezza in Calabria, oltre la gravita’ della presenza delle cosche mafiose, comprende anche altri aspetti che allarmano i cittadini e che non vanno assolutamente sottovalutati. C’e’ il rischio, infatti, che in assenza di risposte adeguate dello Stato possano innescarsi sciagurate risposte ‘fai da te’ o peggio ancora”. E’ quanto afferma il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Francesco Talarico, segretario regionale dell’Udc, secondo il quale “e’ emblematico, in questo senso, quanto sta accadendo a Lamezia Terme, dove il fenomeno dei furti nelle abitazioni, addirittura con i proprietari e i familiari in casa, ha assunto proporzioni inquietanti. Le risposte da parte delle forze dell’ordine e della magistratura ci sono e sono apprezzabili, ma non sono sufficienti a tranquillizzare. Ho in programma, pertanto, un incontro con il Prefetto di Reggio Calabria, dottor Luigi Varratta, che e’ anche Presidente della Conferenza regionale delle Autorita’ di pubblica sicurezza. Tra gli argomenti assai delicati che riguardano la regione, ho in animo di sottoporgli le problematiche relative alla sicurezza dei cittadini rispetto anche alla criminalita’ comune. E in tal senso, prospettargli l’opportunita’ di fare il punto proprio a Lamezia su tali problematiche per dare sul territorio il segnale tangibile di una risposta dello Stato”. 










Lascia un commento