Udc:Casini, uomo provvidenza? Se c’e’ok ma si va avanti uguale

2010-05-09T14:11:00

(ANSA) – ROMA, 9 MAG – Il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini, nel corso della trasmissione ‘In Mezz’ora’ di Lucia Annunziata torna a parlare del nuovo partito che dovrebbe nascere a breve, ma sull’ingresso o meno di Luca Cordero Montezemolo non si sbilancia.

‘Se l’uomo della provvidenza c’e’, meglio – osserva – altrimenti si va avanti comunque. Prendo atto che Montezemolo stia continuando a dire che non vuole entrare in politica. Non posso mica costringerlo…’. E’ chiaro che se un giorno ‘ci ripensera’ – sottolinea – le porte sono aperte a tutti’.

Comunque, assicura Casini, il nuovo partito non sara’ ‘ne’ un restyling dell’Udc’, ne’ ‘un’adunata di generali senza esercito..’. 










Lascia un commento