Udc: Casini, partito nazione non sara’ restyling

2010-05-10T19:04:00
Roma, 10 mag. (Adnkronos) – “Il partito della Nazione non potra’ essere il restyling dell’Udc, dovra’ essere qualcosa di profondamente diverso. Il gesto di oggi di Cesa di azzerare gli incarichi nazionali e’ la dimostrazione che si vuole fare sul serio per interpretare un sentimento nazionale diffuso”. Lo ha affermato Pier Ferdinando Casini, al termine dei lavori della direzione del partito.
"C’e’ bisogno di ricostruire un sentire comune tra tutti gli italiani -ha proseguito l’ex presidente della Camera- c’e’ bisogno di una grande pacificazione nazionale, c’e’ bisogno anche di fare proposte di buon senso. C’e’ la retorica del qui va tutto bene; noi pensiamo che purtroppo qui non vada niente bene, per cui non c’e’ da conservare l’esistente, ma c’e’ da cambiare”.
“Chi governa e anche chi e’ all’opposizione, il che e’ piu’ singolare pensa che tutto vada bene. Noi -ha concluso Casini- non pensiamo che le cose vadano bene cosi'”.

 










Lascia un commento