E.R. sanita’, tumori: Udc a Fazio, parole gravi, cure per tutti

2010-05-13T20:24:00
(DIRE) Bologna, 13 mag. – Nessun malato di serie A e di serie B per i tumori. E’ l’auspicio di Silvia Noe’, capogruppo dell’Udc in Regione, che giudica “molto grave apprendere dalle dichiarazioni del ministro Fazio che esistono difformita’ tra le varie regioni nella messa a disposizione dei farmaci innovativi per i malati oncologici”.
Noe’, percio’, raccomanda al presidente della Regione, Vasco Errani, nella prossima conferenza Stato-Regioni, “di impegnarsi per garantire a tutti i cittadini italiani che protocolli e terapie oncologiche innovative siano tempestivamente recepite”.
Bisogna evitare, conclude, “che ci siano malati di serie A e di serie B, con conseguente migrazione da regione a regione”.










Lascia un commento