Milano: Mantini, da Manifesto del “Corriere” nasca nuovo sindaco Roma

2010-05-14T16:36:00
14 MAG (Il Velino) – “Condividiamo il testo e lo spirito della lettera del ‘Manifesto per Milano’, pubblicato dal Corriere della Sera e frutto del contributo di 51 intellettuali: meno affiliazione e affarismo, piu’ merito, etica, professionalita’, capacita’ di integrare e di guardare al mondo”. Lo afferma Pierluigi Mantini, deputato dell’Udc.
“Milano puo’ ritrovare la sua anima approfondendo il suo respiro internazionale, il gusto della complessita’, le sfide della solidarieta’ e dell’efficienza. Daremo il nostro contributo per sviluppare quei principi da tradurre in proposte e in politiche di governo – continua Mantini -. Dal Manifesto civico del Corriere deve nascere o ri-nascere il sindaco futuro di Milano: ne’ di destra ne’ di sinistra, civico, competente, appassionato. Sarebbe bene che i partiti, per una volta, sostenessero questo percorso senza pretese di egemonia. Comunque l’Udc lavorera’ a un grande Patto per Milano, con la visione e con i valori del Manifesto”.










Lascia un commento