Governo: Buttiglione, uno di emergenza senza veti su Berlusconi

2010-05-17T17:35:00

Roma, 17 mag. (Apcom) – “L`Udc è disposta a sostenere un altro governo che sia all`altezza della crisi che ci minaccia e non pensiamo che sia plausibile dire che Berlusconi non può guidare questo governo”. Lo dice a Radio Radicale il presidente dell`Udc, Rocco Buttiglione. “Questo è un problema secondario – dice – che viene dopo e che non si risolve con dei veti personali”.

Buttiglione quindi non condivide il capogruppo del Pd alla Camera, Dario Franceschini, secondo cui un governo del genere non può essere guidato dall’attuale premier: “Non incoraggia ad affrontare con serietà il problema. Gli elettori hanno dato a Berlusconi i voti per governare e mandato l`Udc all`opposizione.
Non sarebbe molto dignitoso che noi entrassimo in questo governo, non se ne vede la giustificazione, a meno che non ci sia una situazione straordinaria di emergenza nella quale Berlusconi dica che è arrivata una tempesta imprevista per la quale il suo governo non è più sufficiente e che richiede la collaborazione di tutti per impedire che l`Italia vada a fondo dentro questa terribile congiuntura internazionale”.
 










Lascia un commento