Crisi: Casini, ci assumeremo onere anche di essere impopolari

2010-05-18T12:08:00
Roma, 18 mag. (Apcom) – “L’Occidente è in una fase drammatica, non soltanto per il terrorismo ma anche per la crisi economica”.
Di fronte a questa fase, osserva il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini, durante il dibattito sull’Afghanistan in aula alla Camera, “ci sono due strade: cercare di cavalcare la facile propaganda e popolarità oppure essere classe dirigente assumendosi anche l’onere di essere impopolari. Noi scegliamo questa seconda strada”.










Lascia un commento