Udc, Mantini: Queste le parole del partito della nazione

Roma, 21 MAG (Il Velino) – “L’Unione Di Centro rilancia con coraggio la sua sfida per un governo di unita’ nazionale nella crisi, cambia nome e simbolo e apre una prospettiva nuova al Paese”. Lo dichiara Pierluigi Mantini (Udc). “A Todi abbiamo precisato le parole del nuovo partito: nazionale e non nazionalista, liberale e non liberista, autonomista e non federalista, attento alla famiglia ma non familista, alla legalita’ ma non giustizialista, all’ispirazione cristiana ma non clericale. Un partito a rete con tante consulte aperte alla societa’ civile e che lavora su internet nella comunicazione e nella costruzione delle proposte. Ci aspettiamo risposte dal Pd e dal Pdl in crisi interna e dalle molte organizzazioni produttive che ci stanno incoraggiando nel cammino”. 










Lascia un commento