Governo: Casini, se ammette che serve una fase nuova, ci siamo

Todi (Perugia), 22 mag. (Apcom) – “Se la maggioranza ammette che non è più autosufficiente e va nella sede solenne del Parlamento a dire ‘abbiamo bisogno di voi delle opposizioni, dell’Udc, del Pd, noi risponderemo con senso di responsabilità”. Lo ha detto il leader Udc, Pier Ferdinando Casini, parlando a Todi al seminario ‘Verso il partito della nazione’.
“O fa così – ha proseguito – o vadano avanti da soli. Ma se governo e maggioranza prendono atto dell’esigenza di una fase nuova, anche l’opposizione deve prendersi le proprie responsabilità”.










Lascia un commento