Bayern-Inter: Casini, Lega ci mette contro ma oggi tifero’ Inter

(AGI) – Todi (Perugia), 22 mag. – “La Lega ci ha messi l’uno contro l’altro ma io, bolognese, questa sera tifero’ Inter”.
Pier Ferdinando Casini coglie l’occasione della finale di Champions League per chiedere al Paese di superare “inutili e sterili contrapposizioni”.
“Mi ricordo dell’ultima finale europea dell’Inter – rammenta il leader dell’Udc – che seguii con mio padre. In quel tempo il Bologna era un’avversaria dell’Inter, ma noi tifammo per i nerazzurri. Io tifero’ Inter perche’ e’ una squadra italiana”.
“Quello che leggo sui giornali – prosegue – non e’ solo questione di antisportivita’, ma qualcosa di piu’ profondo che noi dobbiamo combattere. Ci siamo divisi anche sulle Olimpiadi e il Coni e’ stato travolto dalle polemiche che sono arrivate da Venezia. A farle non e’ stato solo Luca Zaia, ma anche una persona di grande responsabilita’ come il sindaco della citta’, che si e’ lasciato andare a parole inusitate”.










Lascia un commento