Manovra: Casini, se equa valutare se votarla

Roma, 24 mag. (Apcom) – Occorre valutare se votare la manovra finanziaria. Lo dice il leader Udc, Pier Ferdinando Casini, a Otto e mezzo su La7: “Se sarà equa, non prenderà soldi ai soliti noti allora tutti dovremmo valutare seriamente” se votarla, cosa detta anche da Marco Follini “ed è significativo che sia un esponente del Pd a dirlo”.
Per il leader centrista quello del Presidente Napolitano alla responsabilità è “un appello serio e severo nei confronti delle forze politiche”, il Capo dello Stato “dice dice non scherzate con il fuoco, guardate bene alla manovra e cercate di dare prova responsabilità. E’ un appello che noi accogliamo”. “Per serietà non posso dire la voteremo ma esamineremo la possibilità di votarla”, aggiunge Casini.










Lascia un commento