Intercettazioni: D’Alia, ddl va cambiato in Commissione

(ANSA) – ROMA, 24 MAG – ‘Abbiamo sempre detto che il testo del ddl in commissione va cambiato profondamente. La maggioranza conosce bene quali sono le modifiche chieste dalle opposizioni, dagli operatori del diritto e dell’informazione’. E’ quanto afferma il capogruppo dell’Udc al Senato Giampiero D’Alia prima della seduta notturna in commissione Giustizia dedicata al ddl intercettazioni.
‘Se la maggioranza – prosegue D’Alia – intende rinviarle all’Aula significa che non vuole aprire il confronto, ma solo prendere tempo per sanare i profondi dissensi interni’. ‘A questo gioco – sottolinea – noi non giochiamo e per noi l’alternativa al lavoro in commissione e’ solo il ritiro di un pessimo provvedimento’. (ANSA).










Lascia un commento