Scuola: Casini, nostri figli devono studiare di piu’, non meno

(ANSA) – ROMA, 24 MAG – ‘Sono preso alla sprovvista, ma da genitore dico che i nostri figli devono studiare di piu’ e non di meno. Poi si regoli la Gelmini su come e quando organizzare il calendario scolastico, ma l’idea di una partenza ritardata, se non c’e’ una compensazione, mi preoccupa molto’. Cosi’ il leader Udc Pier Ferdinando Casini, a Otto e mezzo su La7, commentando l’ipotesi di uno slittamento della riapertura delle scuole a ottobre.(ANSA).










Lascia un commento