Istat: Santolini, governo ignora famiglie e figli

(9Colonne) Roma, 26 mag. – “Ancora una volta l’Istat fotografa la situazione drammatica in cui versano le famiglie. Sembra una sequenza già vista, con alcune aggravanti che non possono essere ignorate, soprattutto dal Governo: i figli sono costretti a rimanere a casa con i genitori rimandando dunque la loro autonomia e la realizzazione dei loro progetti a data da destinarsi. Se da una parte i giovani sono pesantemente penalizzati, dall’altra le famiglie si dimostrano il vero ammortizzatore sociale, la vera risorsa che consente a questo Paese di sopravvivere”. Lo dichiara la deputata dell’Unione di Centro Luisa Capitanio Santolini, che sottolinea: “La manovra di Tremonti non contiene neanche la parola ‘famiglia’, segno che le attenzioni dell’Esecutivo sono rivolte altrove ma non a sostenere il potere d’acquisto delle famiglie e i loro sforzi nel crescere ed educare i figli, come del resto sostenuto recentemente anche da autorevoli economisti italiani”.










Lascia un commento