Manovra: Poli, bene nuova governance enti previdenziali

Roma, 27 mag. (Apcom) – “La nuova governance di tutti gli enti previdenziali prevista nella manovra finanziaria va nella direzione giusta, anche perché frutto dell’intesa tra Governo e parti sociali che la sollecitavano da tempo. E’ un vero intervento strutturale e non verticale: taglia i costi e snellisce la burocrazia”. Lo afferma in una nota il deputato dell’Udc Nedo Poli, componente della Commissione Lavoro della Camera.
“Dopo gli ottimi risultati conseguiti attraverso il commissariamento degli istituti, gli accorpamenti e i tagli degli enti più piccoli, che non avevano più ragion d’essere -aggiunge il deputato di opposizione- non potranno che migliorare l’opera di razionalizzazione degli enti e quindi contribuire a rendere più efficienti i servizi per i cittadini”.










Lascia un commento