Manovra: Occhiuto, pedaggio SA-RC privo di senso

(9Colonne) Roma, 27 mag – “Il pedaggio sulla Salerno-Reggio Calabria ha un senso solo una volta terminata l’opera. Obbligare ora gli utenti a pagare il transito in un’autostrada che non esiste è alquanto singolare. Evidentemente, sia al premier che al ministro dell’Economia non è mai capitato di percorrere l’A/3. Avrebbero constato di persona che l’incompiuta per eccellenza delle infrastrutture italiane è composta per la maggior parte da tratti a corsia unica, dove si procede a passo di lumaca e tra mille pericoli a causa di lavori interminabili”. Lo dichiara il capogruppo dell’Unione di Centro in Commissione Finanze della Camera, Roberto Occhiuto.










Lascia un commento