Mafia: D’Alia, dopo parole Ciampi serve inchiesta parlamentare

Roma, 29 mag. (Apcom) – “Le parole del presidente emerito Ciampi devono farci riflettere e parecchio sulle stragi dei primi anni novanta, periodo tra i più bui della nostra storia repubblicana”.

Lo afferma in una nota il presidente dei senatori dell’Udc Gianpiero D’Alia sottolineando che “non sono parole dette a cuor leggero ma frutto della sua esperienza diretta sulle quali né la politica né le istituzioni possono pensare di fare come lo struzzo”.

“Credo che sia arrivato il momento – conclude D’Alia – che il Parlamento se ne occupi con una specifica inchiesta parlamentare”.










Lascia un commento