2 giugno: Cesa, Salvini? Lega non faccia due parti in commedia

(ANSA) – ROMA, 31 MAG – ‘Oggi in Italia c’e’ una Lega ragionevole, come quella rappresentata dal ministro Maroni, e quella dei Salvini, che insulta i napoletani, reclama posti riservati sui tram per i milanesi e considera superflua la festa del 2 giugno. Ora basta, il Carroccio non puo’ recitare due parti nella stessa commedia: o sta al governo e rispetta gli ideali del nostro Paese o si rinchiude nella ‘Padania’ a fare le sue battaglie campanilistiche e demagogiche’. Cosi in una nota il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa, commentando le parole dell’europarlamentare della Lega Matteo Salvini sulla festa del 2 giugno.(ANSA).










Lascia un commento