2 giugno: Cesa, nota stonata assenza leader e ministri Lega

(ANSA) – ROMA, 2 GIU – ‘La festa della Repubblica deve unire tutti gli italiani, nessuno escluso, in un sentimento di autentica riconciliazione nazionale. Come ha ricordato in questi giorni il presidente Napolitano, e’ irrinunciabile un nuovo clima di unita’ e di coesione tra le forze politiche, economiche e sociali per uscire da questa complessa fase che vive il nostro Paese’. Lo sottolinea in una nota Lorenzo Cesa, segretario dell’Udc.
‘ In questo contesto – dice – l’assenza alle celebrazioni dei principali leader e degli esponenti di governo espressione della Lega rappresenta una nota stonata e probabilmente un’occasione persa’.










Lascia un commento