Terremoto: Mantini, doverosa inchiesta mancato allarme

(ANSA) – PESCARA, 3 GIU – ‘L’inchiesta della magistratura sull’omesso allarme da parte delle autorita’ competenti nei giorni precedenti il sisma del 6 aprile 2009 e’ doverosa e utile’. Lo sottolinea Pierluigi Mantini (Udc) della commissione Affari costituzionali della Camera.
‘Gia’ il Capo dello Stato aveva affermato che ‘bisogna capire perche’ non sono state attivate indispensabili norme di prevenzione che erano tradotte in leggi’. ‘Naturalmente – aggiunge – occorrono saggezza e prudenza perche’ la prevenzione sociale in occasione di terremoti e’ questione scientificamente controversa’.
‘Tuttavia all’Aquila – conclude Mantini – e’ stato fatto davvero poco anzi, si e’ rassicurata la popolazione senza alcuna motivazione’.(ANSA).










Lascia un commento