Terremoto: Buttiglione, bizzarra inchiesta su scienziati

(AGI) – Roma, 4 giu. – “Non e’ la magistratura che puo’ decidere in ambito scientifico sul merito di teorie sulla prevedibilita’ o meno dei disastri geologici”. Lo afferma in una nota il presidente dell’Udc, Rocco Buttiglione. “La stragrande maggioranza della letteratura scientifica internazionale concorda sul fatto che i segnali di preavviso di un terremoto che pur ci sono non danno al momento nessuna certezza sulla prossimita’ di un grave evento sismico. E’ giusto che di questo gli scienziati discutano, provando a mettere a punto ogni teoria che possa aiutare a prevenire catastrofi e tragedie. Ma non e’ compito della magistratura, che con questa indagine sembra invece dare il segno di una brutta abitudine a estendere l’ambito delle proprie competenze oltre i contesti che gli sono propri”.










Lascia un commento