Manovra: Casini, ok apertura premier, ma no a condoni

(ANSA) – ROMA, 6 GIU – Se Silvio Berlusconi la smette di fare ‘propaganda’, l’Udc e’ pronta ad ‘accogliere’ l’apertura del premier sulla manovra finanziaria, ma se ‘le condizioni sono un nuovo condono, noi non l’accettiamo perche’ siamo assolutamente contrari a nuovi condoni: a forza di condoni si perde il senso della legalita’ ‘. Cosi’ Pier Ferdinando Casini, leader dell’Udc, ospite di Maria Latella su SkyTg24.
‘Io accetto di discutere , ma in Parlamento e per fare cose serie. Non si stratta di prendere una mano tesa. E’ positivo che la maggioranza sia disposta ad ascoltare i consigli dell’opposizione’, ha aggiunto Casini. (ANSA).










Lascia un commento