Udc: D’Alia, da De Magistris non accettiamo lezioni

(ANSA) – ROMA, 6 GIU – ‘Luigi De Magistris accusa l’Udc di opportunismo, fingendo di dimenticare che le sue fortune politiche sono nate grazie al periodo in cui faceva il magistrato-vittima del sistema, con inchieste che gli hanno dato grande notorieta’, ma che si sono sempre rivelate un buco nell’acqua’: lo dichiara Giampiero D’Alia, presidente dei senatori dell’Udc.
‘Ecco svelata – aggiunge – la tecnica dell’Idv: urlare, puntare il dito contro la moralita’ altrui, ergersi a giudice supremo nella speranza che le menzogne pronunciate vengano accettate come verita’. Ebbene, da persone cosi’ non accettiamo nessuna lezione’.










Lascia un commento