Intercettazioni: Casini, legge che non mi piace, voteremo contro

Roma, 8 giu. (Apcom) – L’Udc voterà contro il ddl intercettazioni. Lo ribadisce il leader del partito Pier Ferdinando Casini commentando alla Camera le dichiarazioni del presidente del Consiglio che ha espresso la volontà di far arrivare alla Camera per la terza lettura un testo blindato.
“Non mi piace l’idea che la Camera debba timbrare, invece – ha osservato Casini – rischia di timbrare sia sulle intercettazioni che sulla manovra”. La legge sulle intercettazioni, ha concluso, “non mi piace, voteremo contro”.










Lascia un commento