Terremoto: Mantini, L’Aquila è amica della protezione civile

(9Colonne) Roma, 8 giu – “Contrariamente a quanto sorprendentemente affermato dal presidente Berlusconi, la Protezione Civile è benvenuta a L’Aquila e L’Aquila è amica degli uomini e delle donne che compongono la Protezione Civile e che tanto hanno fatto nell’emergenza del terremoto. Se nei vertici di Protezione Civile – si legge in una nota di Pierluigi Mantini (Udc), della Commissione Affari Costituzionali della Camera – sono stati compiuti errori o illeciti tutto dovrà essere chiarito con serenità e serietà ma ciò non può cambiare la gratitudine degli aquilani nei confronti della Protezione Civile che è una risorsa del nostro sistema Paese. È assai grave che il premier faccia del terrorismo sulla pelle dei terremotati a cui dovrebbe invece garantire la proroga delle tasse e le risorse necessarie per la ricostruzione.
Non è attaccando la magistratura che si risolvono questi problemi. Noi aquilani siamo dignitosi e rispettosi ma non sopportiamo oltre il danno anche la beffa. Il governo faccia i fatti per cui si era impegnato e non le chiacchiere”.










Lascia un commento