Lazio: Ciocchetti, Polverini e Pdl comprendano necessita’ chiusura vicenda giunta

Roma, 11 mag. – (Adnkronos) – “Indiscutibile e’ stato il ruolo determinante che ha avuto l’Udc nella vittoria del presidente Polverini e la serieta’ con cui ha votato, compatta, il neo-presidente del Consiglio regionale. Anche se non siamo stati coinvolti, ne’ e’ stato mai ascoltato il nostro capogruppo, nelle scelte sulla Sanita’ e sulle delibere di giunta, continuiamo a mantenere un profilo di responsabilita’”. Lo ha affermato il segretario regionale dell’Udc, Luciano Ciocchetti, in merito al rinvio al Tar sul numero dei consiglieri.
“Credo sia arrivato il momento in cui il presidente Polverini e il Pdl comprendano che soltanto chiudendo la vicenda giunta la Regione potra’ iniziare a lavorare con serenita’ ed equilibrio. Per essere chiari l’Udc – ha concluso Ciocchetti – non si e’ costituito di fronte al Tar del Lazio perche’ la nostra questione non e’ legata al numero dei consiglieri regionali”.










Lascia un commento