Intercettazioni: Mannino, riforma non e’ necessaria

AGRIGENTO (ITALPRESS) – “La riforma sulle intercettazioni proposta dal governo non e’ necessaria: basta applicare la legge in vigore.
Non e’ necessario unire giornalisti ed editori per la violazione del segreto istruttorio, bisogna invece individuare chi lo ha svelato”. Cosi’ Calogero Mannino, deputato dell’Udc, a margine della presentazione del libro del giornalista Giovanni Taglialavoro “Quell’idea di sudovest”.










Lascia un commento