Manovra: Casini, difficolta’ Regioni? Niente pari all’Aquila

(ANSA) – L’AQUILA, 14 GIU – ‘Quando si pensa alla difficolta’ delle Regioni di fronte alla manovra finanziaria e poi si guarda L’Aquila, si capisce che i sacrifici che fanno le Regioni sono niente rispetto ai sacrifici che fanno questi amministratori locali e ai cittadini delle aree terremotate’.

E’ il commento del leader dell’Udc Pierferdinando Casini, di fronte alle ripercussioni della manovra correttiva sui bilanci regionali.

‘Le Regioni sono in difficolta’ enorme – ha spiegato Casini in visita all’Aquila – i tagli sono stati pesanti e indiscriminati anche se io capisco che questa manovra e’ inevitabile’.










Lascia un commento