Manovra: Cesa, no a blocco di scatti anzianità per gli insegnanti

Roma, 15 giu. (Apcom) – “Condivido in pieno le preoccupazioni della Cisl sul blocco degli scatti di anzianità per gli insegnanti”. Lo dice il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa, che aggiunge: “Non si può togliere a chi svolge il cruciale ruolo di educare le giovani generazioni anche quella minima prospettiva di crescita professionale che oggi è prevista per la categoria”.

“Prepareremo emendamenti mirati alla manovra correttiva – assicura Cesa – perchè il governo ripristini quei soldi che spettano ai professori, ne valorizzi l’insostituibile ruolo sociale e inverta una rotta sbagliata che oggi lo porta a tirare in ballo sempre e comunque prima la scuola quando si tratta di fare tagli”.










Lascia un commento