Udc: Romano si tira fuori da prossima corsa per guida in Sicilia

(AGI) – Palermo, 15 giu. – Non mi candidero’ alla guida del partito in Sicilia al prossimo congresso regionale”. Lo ha detto Saverio Romano, segretario regionale dell’Udc, nel corso di un incontro a Palermo con i movimenti che guardano con interesse alla costituzione di un nuovo progetto politico centrista, il Partito della nazione, promosso oggi nel capoluogo siciliano anche da Pierferdinando Casini. “Al prossimo congresso – ha aggiunto – ci sara’ gia’ questa nuova forza politica non piu’ l’Udc ed e’ giusto che sia lasciato spazio ad altri”. Le voci interne al partito ipotizzano una candidatura di Romano alla guida nazionale del nuovo movimento, ma senza una conferma diretta da parte di Romano che ha detto: “Intanto lavoriamo per costruire questa nuova forza politica, poi troveremo il modo di realizzare le nostre legittime ambizioni. Lavoriamo a 360 gradi per costituire il Partito della nazione – ha proseguito Romano – abbiamo perfino azzerato i vertici del partito a Roma per dare l’idea di voler fare un partito che si apre e raccoglie a movimenti di ogni sorta e alle esigenze della gente”.










Lascia un commento