Manovra: Ronconi, la Padania e’ gia’ divisa

Roma, 16 GIU (Il Velino) – “La Padania e’ gia’ divisa. Se il presidente Formigoni si preoccupa non poco delle drammatiche ricadute della manovra sui cittadini lombardi, i governatori leghisti di Piemonte e Veneto, incuranti, la benedicono. Formigoni manifesta senso di responsabilita’ mentre i leghisti dietro una immagine di “lealismo governativo” immaginano di cavalcare lo scontento per allontanare ancora di piu’ il nord da Roma ladrona. Una strategia sofisticata ma assai pericolosa”. Lo afferma l’esponente dell’Udc Maurizio Ronconi.

 










Lascia un commento