Nucleare: Libè, bene Agenzia Internazionale Energia

(ANSA) – ROMA, 16 GIU – ‘Anche l’Agenzia internazionale dell’energia ha fornito un quadro chiaro dei vantaggi in termini economici e ambientali che deriveranno dallo sviluppo dell’energia nucleare’. Lo dichiara il Capogruppo dell’Udc in Commissione ambiente alla Camera, Mauro Libe’. ‘Secondo l’agenzia – prosegue l’esponente centrista -, il nucleare potra’ dare un contributo importante al contenimento dei gas serra e se opportunamente sviluppato potra’ generare fino a un quarto dell’energia elettrica mondiale entro il 2050. Certo tutto deve essere inserito in un riordino del mix energetico che contribuisca alla crescita del ruolo delle energie rinnovabili ma, a questo punto, non riesco a capire se chi si dice contrario al nucleare manchi piu’ di coscienza ambientalista o di sensibilita’ economica. E non e’ facile sostenere una tesi che vada contro contemporaneamente alla tutela dell’ambiente e allo sviluppo dell’economia’. ‘Tuttavia – conclude Libe’ – un simile sviluppo del nucleare richiede investimenti importanti e l’Italia, se vuole restare nel novero delle prime economie mondiali, non puo’ esimersi dal fare la sua parte. Il governo non ci faccia fare l’ennesima brutta figura’. (ANSA).

 

 










Lascia un commento