Manovra: Libè, contro petrolieri anche a Pd manca coraggio

(ANSA) – ROMA, 19 GIU – ‘Il segretario del Pd Bersani, come d’abitudine del suo partito, predica bene e razzola male’. Lo dichiara il deputato e membro della Direzione nazionale dell’Udc Mauro Libe’.
‘Concordo con lui, infatti – prosegue l’esponente centrista – quando afferma che i tagli della manovra economica devono colpire tutti, compresi ovviamente i petrolieri. Tuttavia, non ricordo mai da parte del Pd, anche nelle battaglie parlamentari, un impegno reale a ridurre i privilegi dei cosiddetti poteri forti. Il coraggio, dunque, non manca solo alla maggioranza’.
‘Del resto – conclude Libe’ – il Pd non dimostra particolare coraggio neanche nello svolgere il ruolo di opposizione.
Diversamente si sarebbe sganciato da Di Pietro gia’ da un pezzo’. (ANSA).

 










Lascia un commento