Calabria, sanita’: Bianchi, proseguire lotta sprechi

(ASCA) – Crotone, 22 giu – ‘Se vogliamo riprendere per i capelli la Sanita’ calabrese bisogna proseguire sulla strada della lotta agli sprechi, cosi’ come indicato dal presidente della Regione Scopelliti; il che non significa effettuare tagli indiscriminati per ridurre la spesa sanitaria, bensi’ eliminare cio’ che non funziona al fine di tutelare al meglio la salute dei cittadini’. Lo sostiene, in una nota, Dorina Bianchi, vicepresidente dei senatori Udc.
‘Allo stesso tempo – prosegue l’esponente centrista – e’ fondamentale valorizzare le professionalita’ che si muovono nel campo medico-sanitario, perche’ di valide e di meritevoli ne esistono tante sul territorio e bisogna dar loro la possibilita’ di lavorare in strutture adeguate e in condizioni migliori, che perlomeno si avvicinino a quelle delle regioni piu’ virtuose. Pertanto, il primo passo da compiere e’ quello di investire in risparmi e nella tecnologia, ad esempio puntando – conclude – sull’informatizzazione del sistema sanitario’.

 

 










Lascia un commento