De Poli, a questo governo serve uno scossone

Roma, 22 GIU (Il Velino) – “Indubbiamente questo governo ha bisogno di uno scossone. I nostri comuni sono ormai ridotti all’osso, e si ritrovano a dover spiegare ai cittadini che non possono piu’ garantire servizi e sostegni.
Mi unisco ai sindaci del nord che oggi hanno incontrato il ministro Maroni, ma non approvo la proposta leghista di sostenere una disobbedienza fiscale. Non un buon esempio di amministrazione. Capisco l’umore e la rabbia dei sindaci che ogni giorno si interfacciano con i cittadini. Ma da alte cariche, come quella del presidente della Regione ci dovrebbe essere un atteggiamento piu’ istituzionale. Invece di scendere in piazza con i cittadini per unirsi al loro coro di rabbia, sia piu’ costruttivo e si comporti da governatore battendo i pugni nei salotti romani e al governo”. Lo ha detto Antonio De Poli, segretario regionale Veneto dell’Udc.










Lascia un commento