Maturità: G. Zinzi, bene traccia su ruolo giovani nella politica

Roma, 22 GIU (Il Velino) – “E’ apprezzabile che una delle tracce scelte per la prima prova dell’esame di maturita’ riguardi il ruolo dei giovani nella storia e nella politica, con un riferimento ad alcuni scritti di grandi personaggi storici come Giovanni Paolo II e Aldo Moro. E’ fondamentale che i giovani, proprio attraverso le parole di personaggi di tale spessore, che costituiscono dei veri e propri riferimenti, possano comprendere fino in fondo quanto sia rilevante il loro contributo per il miglioramento della societa’. In un momento di forte disaffezione verso la politica, i giovani devono capire che e’ giunto il momento di assumere importanti responsabilita’, liberandosi da una situazione di subalternita’ e incidendo fortemente sulla vita pubblica del Paese”. Lo ha dichiarato Gianpiero Zinzi, coordinatore nazionale dei Giovani Udc

 










Lascia un commento