Fiat: Casini, se azienda scappa perde la faccia, spero non accada

Roma, 24 giu. (Apcom) – Se la Fiat non confermerà gli investimenti a Pomigliano finirà per “perdere la faccia”. Lo dice il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini, parlando al Tg3. “La Fiat rischia di perdere la faccia se non tiene conto di quella che è stata una scelta fondamentale, che cambia anche le relazioni industriali, che è di grande innovazione: il 65% dei sì. Se oggi la Fiat scappa, certamente passa dalla parte del torto. Ma io mi auguro che questo non avvenga”, conclude Casini.










Lascia un commento