Mondiali: Rao e Merlo, ora Rai riduca squadra inviati

(ANSA) – ROMA, 26 GIU – ‘Come si regolera’ la Rai con le decine di inviati in Sudafrica ora che l’Italia e’ fuori dal Mondiale? Qualcuno, almeno, tornera’ a casa?’. A porsi la domanda sono Roberto Rao (capogruppo Udc) e Giorgio Merlo (Pd e vicepresidente) della Commissione di Vigilanza Rai. ‘La squadra della televisione pubblica – proseguono – e’ circa il doppio di quella di Sky, che pero’ garantisce una copertura totale del Campionato del Mondo per i suoi abbonati. Ora che la nostra Nazionale e’ stata eliminata, la Rai dovrebbe rendersi conto che di tanti giornalisti e tecnici puo’ sicuramente fare a meno.
Tanto piu’ che senza l’Italia in lotta per il titolo l’audience delle partite ma soprattutto dei commenti pre e post partite, sono destinati a calare’.
‘La Rai – concludono – dia subito un chiaro segnale di voler ridurre gli sprechi, richiamando il maggior numero possibile di inviati. Sarebbe un segnale di realismo e di corretta gestione delle risorse’.










Lascia un commento