Sicurezza: Ciocchetti, sarebbe grave errore cancellare prefetture

Roma, 27 giu. (Adnkronos) – ‘Esprimo enorme preoccupazione per quanto denunciato dal prefetto di Roma, Giuseppe Pecoraro. Sarebbe un grave errore cancellare le prefetture in Italia, considerandole come enti inutili da tagliare. In questo periodo di emergenza, di crisi economica il governo Italiano non puo’ permettersi di usare misure uniformi sui tagli; fare di tutta l’erba un fascio e’ sempre sbagliato’. E’ quanto dichiara il vice presidente della Regione Lazio, Luciano Ciocchetti.
‘Spero che su questa vicenda -aggiunge l’esponente centrista- il governo faccia un passo indietro annullando qualsiasi tipo di emendamento riconducibili all’eliminazione delle prefetture o riduzione e trasformazione delle funzioni agli enti locali o alle questure’.
‘Mi unisco -conclude- all’appello rivolto dal prefetto Pecoraro al presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, e al capo dello Stato, Giorgio Napolitano. Non bisogna penalizzare un settore gia’ in crisi come la sicurezza. Il governo dopo la follia ronde e il taglio alle forze dell’ordine, rischia di inciampare di nuovo su un tema caro ai cittadini d’Italia e del Lazio’.










Lascia un commento