Manovra: Cesa, da governo scaricabarile su Regioni

(ANSA) – ROMA, 30 GIU – ‘L’emendamento del relatore che lascia inalterati i tagli alle Regioni e affida ai governatori la loro ripartizione e’ una soluzione che non risolve nulla e rischia solo di mettere le Regioni l’una contro l’altra’. Lo afferma Lorenzo Cesa segretario dell’Udc.
‘Il problema – spiega – non e’ la ripartizione dei tagli ma la loro entita’, che resta comunque insostenibile per il bilancio delle Regioni, costrette a quel punto a tagliare i servizi per i cittadini. Il governo si assuma la responsabilita’ delle sue azioni, senza fare scaricabarile: abbia il coraggio di tagliare la spesa introduttiva dei ministeri e ridimensioni i sacrifici per le regioni, che inciderebbero drammaticamente sulla vita dei cittadini e delle famiglie italiane’.










Lascia un commento